Article

Il Comune di Socchieve

Socchieve è una delle borgate più antiche della Carnia, già il nome ne decreta l'origine latina: "sub clivo" indica il posizionamento dell'abitato sotto il terrazzo conglomerato su cui è edificata la chiesa di Castoia.  Il Comune è composto da 8 paesi: Socchieve, Nonta, Mediis, Priuso, Lungis, Dilignidis, Feltrone e Viaso. Tutti questi paesi, salvo Priuso, sono distribuiti sulla riva o sui pendii a sinistra del Tagliamento e del Lumiei.
Attualmente Socchieve detiene uno dei patrimoni boschivi più importanti della Carnia e con un'escursione dai 400 ai 2077 metri di quota, offre un variegato sistema naturale che va dal fondovalle sulle rive dell'Alto Tagliamento alle cime delle montagne, tra cui quella affascinante del Col Gentile. I suoi piccoli paesi inoltre, distesi sul pendio esposto al sole, godono di un clima particolarmente mite che garantisce una rigogliosa crescita di tutte le specie vegetali. Dal 2009 infine, con il riconoscimento del comprensorio delle Dolomiti Friulane e d'Oltre Piave, territorio in cui ricade anche il Comune di Socchieve, si può a tutti gli effetti dire che questo territorio presenta "aree di eccezzionale bellezza naturale o importanza estetica" (settimo criterio  del riconoscimento)

Portale turistico Comune di Socchieve

Accordion

Una sezione della Rassegna Carnica è dedicata all'esposiz

Ormai da alcuni anni la Rassegna Carnica vuole dedicare

Per commemorare il Centenario della Grande Guerra una sal